Di seguito è possibile prendere visione dell'Ordinanza emessa in data 20 marzo 2020, che nello specifico stabilisce il DIVIETO DI RAGGIUNGERE LE SECONDE CASE.

Ultimo aggiornamento

Sabato 21 Marzo 2020